Lost in translation 5

closeQuesto articolo è stato pubblicato 10 anni 6 mesi 20 giorni fa. Nel frattempo potrei avere cambiato idea. Anzi, quasi sicuramente è accaduto così: tienine conto se pensi di commentare quanto ho scritto.

Sarà una questione di esterofilia, ma le Ferrovia Federali Svizzere offrono un servizio di qualità infinitamente superiore rispetto ai (dis)servizi di Trenitalia.

I treni svizzeri sono evidentemente così puntuali e confortevoli che la direzione delle FFS ha deciso di puntare su alcuni servizi aggiunti per i quali i poveri utenti di Trenitalia non osano neppure sperare: un parrucchiere sul treno. Non c’è altro modo di interpretare la newsletter MobilBonus del 2 marzo 2007 che parla infatti di “ricce novità per il tempo libero”:

MobilBonus newsletter ricce novità

Rimane da capire coma come mai nessuno, nella foto, ha i capelli ricci. Forse devono ancora prendere il treno.

Un pensiero su “Lost in translation 5

  1. si vede che sei svizzero: non solo “ricci” ma anche in “coma” questi poveri viaggiatori (a onor del vero c’è da dire che dopo un viaggio in compagnia d trenitalia…)

Lascia un commento