Lo straordinario che diventa ordinario

closeQuesto articolo è stato pubblicato 8 anni 9 mesi 7 giorni fa. Nel frattempo potrei avere cambiato idea. Anzi, quasi sicuramente è accaduto così: tienine conto se pensi di commentare quanto ho scritto.

Antonio Dini, a proposito dell’11 settembre:

Ma insomma, se avete cinque minuti, pensateci: oggi è uno dei pochi giorni della vostra vita in cui sapete cosa stavate facendo sette anni fa. E in cui lo sanno anche tutti gli altri.

Quello che nel 2001 era straordinario, oggi, grazie a Twitter, Facebook, Friendfeed eccetera, è ordinaria amministrazione: in pochi click posso sapere cosa stavo facendo io e cosa stavano facendo tutti i miei amici in un qualsiasi giorno. Che poi mi interessi davvero saperlo, è un altro discorso.

Lascia un commento