Adotta un film!

closeQuesto articolo è stato pubblicato 10 anni 9 mesi 9 giorni fa. Nel frattempo potrei avere cambiato idea. Anzi, quasi sicuramente è accaduto così: tienine conto se pensi di commentare quanto ho scritto.

L'estate di mio fratelloI cinema, da un po’ di tempo, si chiamano tutti “multisala”. Deve essere perché hanno tante sale. I film, però, sono pochi e sempre gli stessi.
Molte pellicole rimangano così orfane. E gli orfani si possono adottare:

SelfCinema: se la distribuzione non porta i film agli spettatori, gli spettatori diventano distribuzione.

Acquistando in prevendita il biglietto sarà possibile, garantendo agli esercenti l’incasso minimo, distribuire nelle sale un film altrimenti escluso dalla distribuzione.

Si inizia con l’interessante L’estate di mio fratello di Pietro Reggiani.

Un pensiero su “Adotta un film!

  1. Pingback: pierce fire truck

Lascia un commento