Lacc frésch drink

closeQuesto articolo è stato pubblicato 1 anno 11 mesi 16 giorni fa. Nel frattempo potrei avere cambiato idea. Anzi, quasi sicuramente è accaduto così: tienine conto se pensi di commentare quanto ho scritto.

Non ho nulla contro il dialetto.Intendo in generale, perché come tutte le scelte linguistiche, dipende dal contesto.
I cartoni del latte sono un contesto adeguato per il dialetto? In Ticino evidentemente sì, visto che si vende il Lacc frésch ticinés, e non ci vedo nulla di male, lo dico in tutta sincerità. Infatti a colpirmi non è la parte in dialetto dell’etichetta, ma quella in inglese: mi va bene non chiamarlo “latte” invece di “lacc”, ma perché “parzialmente scremato” diventa “drink”?

IMG_5525

4 pensieri su “Lacc frésch drink

  1. Sì, ma il mistero rimane: già hai dovuto scrivere Milch Lait Latte in tre lingue, perché proprio il parzialmente scremato devi sostituirlo con un termine inglese?

  2. Perché altrimenti dovresti scrivere anche parzialmente scremato in italiano, tedesco e francese! 🙂 Drink e via, altrimenti non c’è più posto per i disegni.

Lascia un commento