Il matematico invadente

Bernardo da Chiaravalle, ovviamente non il doctor mellifluus in persona ma un suo estimatore contemporaneo, si diverte con alcune dimostrazioni matematiche.

Purtroppo non su argomenti di algebra o analisi o geometria: non vi sono studiati i numeri primi, i gruppi abeliani o i punti del piano. Bernardo discute di etica e di Dio (o, per citarli in ordine di ragionamento, di Dio e di etica).

Come da titolo: il matematico invadente.

2 thoughts on “Il matematico invadente

  1. Onestamente, non sono riuscito a leggere il post: di fronte a (LVo)Ve = (LVe) Vo = (VoVe) L la mia attenzione si dedica ad altri ragionamenti meno “invadenti”. Ma, fin dove sono arrivato, non ho trovato traccie di arroganza.
    Magari c’erano subito dopo, ma non le ho trovate 😉

Lascia un commento