Genova terzo giorno

closeQuesto articolo è stato pubblicato 9 anni 1 mese 16 giorni fa. Nel frattempo potrei avere cambiato idea. Anzi, quasi sicuramente è accaduto così: tienine conto se pensi di commentare quanto ho scritto.

Il Candido di Voltaire al Teatro della Tosse è meraviglioso.

Un tizio (laureato – ha precisato, senza dire in cosa: in egittologia? in lettere moderne? in filosofia medievale?) di Greenpeace si è intromesso in maniera molto maleducata durante una conferenza su come immagazzinare le emissioni di CO2 nel sottosuolo.

2 pensieri su “Genova terzo giorno

  1. Ehm… CandiCo? 🙂

    Comunque, come mi è stato fatto notare appena dopo la discussione della tesi triennale, la laurea non serve a niente. Adesso che ho anche la specialistica e sto per andare a fare il dottorato in Svizzera, mi sento quelle parole in mente, riecheggiare…

    Una cosa è certa: possedere un titolo di studio (laurea, diploma, grandi scuole, cepu, ecc.) non dà mica il privilegio di essere maleducati! ^_^

Lascia un commento