Fare la punta al fiocco

closeQuesto articolo è stato pubblicato 2 anni 3 mesi 3 giorni fa. Nel frattempo potrei avere cambiato idea. Anzi, quasi sicuramente è accaduto così: tienine conto se pensi di commentare quanto ho scritto.

Ricordate la querelle sui fiocchi di neve a otto punte, inesistenti in natura ma molto utilizzati nella pubblicità – anche quella della rivista scientifica Nature – e nelle decorazioni natalizie?

Il  caso venne sollevato circa sei anni fa, quando non ero padre e il problema dei lavoretti a scuola era, per me, unicamente teorico. Adesso, che ho un figlio alla scuola dell’infanzia, sono molto felice di aver trovato in casa un bel decoro scientificamente corretto:

2016-03-11 08.36.14

Lascia un commento