Genova è un’idea come un’altra

closeQuesto articolo è stato pubblicato 9 anni 28 giorni fa. Nel frattempo potrei avere cambiato idea. Anzi, quasi sicuramente è accaduto così: tienine conto se pensi di commentare quanto ho scritto.

Fino a lunedì sono a Genova per il Festival della Scienza.

Per ora, ho all’attivo un paio di conferenze, mezza mostra e qualche scampolo di manifestazione contro i tagli alla scuola e alla ricerca.

Luigi Luca Cavalli-Sforza ha ricevuto una vera e propria ovazione, di quelle solitamente riservate a cantanti e a calciatori. Non tutto è perduto.

Per problemi di orario, mi sono invece perso Sylvie Coyaud. Peccato.

6 pensieri su “Genova è un’idea come un’altra

  1. @galliolus: Grazie!
    Purtroppo ho già visitato la mostra ieri sera… comunque, lunedì sera (18:30) vado a vedere Humphrey, e in ogni caso torno a Genova il prossimo fine settimana.

Lascia un commento