La rivolta ermeneutica

closeQuesto articolo è stato pubblicato 10 anni 7 mesi 5 giorni fa. Nel frattempo potrei avere cambiato idea. Anzi, quasi sicuramente è accaduto così: tienine conto se pensi di commentare quanto ho scritto.

Linguaggio e libertà, ma soprattutto interpretazione e repressione: Raffaele Ventura riflette sulla forza anarchica (in senso politico e non) dell’interpretazione.

Lascia un commento