Relativismo ferroviario

closeQuesto articolo è stato pubblicato 10 anni 5 mesi 13 giorni fa. Nel frattempo potrei avere cambiato idea. Anzi, quasi sicuramente è accaduto così: tienine conto se pensi di commentare quanto ho scritto.

Non esistono fatti, ma solo interpretazioni.
I fatti sono gli effettivi movimenti del treno. Le interpretazioni sono gli annunci del capotreno.

Fatto: il treno IC 661 per Livorno parte dalla stazione di Milano Centrale alle 18:30, invece che alle 18:10.
Interpretazione: causa ritardo treno corrispondente il treno IC 661 subirà un ritardo di 20 minuti.

Fatto: intorno alle 19:30 il treno IC 661si ferma poco dopo la stazione di Tortona.
Prima interpretazione: il treno IC 661 ripartirà tra pochi minuti.
Seconda interpretazione: il treno IC 661 ripartirà, non si sa quando.

Fatto: alcuni passeggeri, esasperati, scendono dal treno e si dirigono a piedi verso la stazione di Tortona.
Interpretazione: è pericoloso scendere dal treno.

Fatto: intorno alle 20:30 il treno IC 661 viene trainato fino alla stazione di Tortona.
Prima interpretazione: alla stazione di Tortona il treno IC 661, con un locomotore nuovo, ripartirà entro pochi minuti.
Seconda interpretazione: il treno IC 661 non partirà più, i passeggeri diretti a Genova possono prendere il treno IC 663 (quelli diretti a Livorno copriranno l’ultimo pezzo di strada a piedi, sono solo un centinaio di chilometri).
Terza interpretazione: il treno IC 661 partirà tra 15 minuti.

Fatto: alle 21:20 il treno IC 661 lascia la stazione di Tortona, direzione Milano. Si ferma e dopo alcuni minuti riprende il viaggio in direzione Genova.
Interpretazione: il treno effettuerà una manovra di arretramento prima di ripartire in direzione Genova.

Fatto: alle 22:10 il treno IC 661 arriva nella stazione di Genova Piazza Principe
Interpretazione: il treno IC 661 arriva nella stazione di Genova Piazza Principe. Il treno ha un ritardo di 145 minuti.

Fatto: i passeggeri del treno IC 661 hanno diritto al rimborso.
Interpretazione: ah, ah, ah, ah!

Lascia un commento