Recensioni filosofiche

È uscito il numero di aprile di Recensioni Filosofiche.

Da segnalare la fin troppo tenera recensione di Enrico Biale al delirante testo di Mansfield Virilità. Il ritorno di una virtù perduta (dedico questa recensione agli amanti di Claudio Risé). Da confrontare con la recensione di Fabio Lelli a Il dominio pornografico. Femminismo e liberalismo alla prova di Annalisa Verza.
Interessanti anche Minima animalia. Piccolo bestiario filosofico di Giuseppe Pulina e Per una storia del concetto di mente a cura di Eugenio Canone.

Lascia un commento