I mercanti e il tempio

closeQuesto articolo è stato pubblicato 11 anni 8 mesi 7 giorni fa. Nel frattempo potrei avere cambiato idea. Anzi, quasi sicuramente è accaduto così: tienine conto se pensi di commentare quanto ho scritto.

La democrazia dovrebbe essere la libera scelta del bene comune da parte del popolo. Questa idea è, appunto, una idea, non una realtà: un ideale non realizzato e forse non realizzabile, almeno interamente. Allora la democrazia attuale a cosa assomiglia?
Su Il primo amore si cerca di rispondere a questa domanda, partendo da un testo dell’economista austriaco Joseph Schumpeter. La prospettiva viene ribaltata: non il popolo che decide, ma i governanti che si propongono: pubblicità e elezioni.

Lascia un commento