Il nuovo incubo

Il giudizio di Mario Iannaccone sul transumanismo (o transumanesimo) non potrebbe essere più netto: un incubo, come recita il titolo dell’articolo su Avvenire, e «una grave minaccia per l’umanità», come ribadisce nel testo rifacendosi a Francis Fukuyama.

I transumanisti sostengono una tesi abbastanza semplice: l’uomo deve superarsi, deve sfruttare le proprie conoscenze per migliorare, per aumentare le proprie capacità fisiche e cognitive e per superare i limiti della condizione umana. Continua a leggere Il nuovo incubo